+39_342_1427879   info@air-fashion.com    
           
   Valuta

    Registrami  

  CARRELLO


 BLOG DI MODA


 NEWS   TENDENZE, COLLEZIONI E SFILATE   MODA E STILE DI VITA   MARCHI E LA STORIA DELLA MODA
 Ricerca veloce 


 MODA E STILE DI VITA  


  torna alla lista degli articoli  

LO SCRIGNO DELLA NONNA: STILE VINTAGE DAGLI ANNI '20 AGLI ANNI '80.

29-GIU-2023

* Il nostro blog air-fashion.com non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge 62/2011. Qualora le notizie o le immagini pubblicate violasse eventuali diritti d’autore, basta che ci scriviate e saranno immediatamente rimosse.


Nuovi arrivi di borse da donna e da uomo

BRIC'S

Braccialini

BRIC'S

Braccialini

GHIBLI

A volte non è necessario andare nelle boutique di moda alla ricerca di nuovi capi delle ultime collezioni per apparire straordinari e fuori dal comune. Per trovare un abito di tendenza basta guardare nel vecchio armadio della nonna.

Questo perché la maggior parte degli stilisti si ispira alla moda vintage. Gli stilisti di Versace, Tory Burch, Dolce & Gabbana e Isabel Marant riportano in auge le vecchie tendenze, rendendole di nuovo trendy.

Nell'ultimo decennio, lo stile noto come "Vintage" sta diventando sempre più popolare tra i giovani.

Qui vi spiegherò nel dettaglio: cos'è questo stile, come si può creare un look vintage e quali sono gli abiti del secolo scorso che sono tornati di moda.

 

Background (oppure Contesto storico)

La parola "vintage" è entrata nell'uso comune grazie all'industria del vino. Si trattava del nome di un vino di alta qualità invecchiato in condizioni perfette per decenni. Nel corso del tempo, questa parola ha iniziato a essere riferita ad accessori, vestiti e automobili, sottintendendo oggetti di generazioni ed epoche precedenti che conservano il loro valore e il loro fascino.

Il vintage è diventato di moda per la prima volta negli anni Cinquanta. Già allora gli appassionati di moda acquistavano e indossavano capi di trent'anni fa. Il successivo boom del vintage si verificò negli anni '90. Gli abiti con una storia hanno attirato le star più popolari dell'epoca: Kate Moss, Dita Von Teese e Renee Zellweger.

Ancora oggi, l'affetto per il vintage è forte e si riflette nelle tendenze della moda moderna.

Lo stile vintage riflette le tendenze della moda del secolo precedente, ma questi capi non appaiono obsoleti e noiosi. Al contrario, il vintage di alta qualità comprende prodotti costosi che non tutti possono permettersi. Anche se alcuni stilisti creano collezioni moderne imitando quelle più antiche, copiando abiti, scarpe e accessori dagli originali, i veri intenditori del vintage sostengono che gli articoli realizzati nel XXI secolo non avranno mai l'energia e l'attrattiva insite nei prodotti del precedente XX secolo.

 

Come creare un look in stile vintage

Ecco alcune regole per scegliere gli oggetti giusti dell'epoca della nonna e creare uno stile vintage:

  1. Per abbigliamento o accessorio vintage si intende un capo originale di almeno 30 anni fa, che incarna una tendenza brillante della generazione precedente.
  2. Un articolo vintage è un prodotto realizzato negli anni 1920-1980 e conservato in buone condizioni fino ai giorni nostri, ma non un capo nuovo cucito quest'anno.
  3. Gli articoli realizzati su ordinazione in una copia unica sono incredibilmente preziosi. Devono essere abiti realizzati da uno stilista o da un maestro di atelier di moda dell'epoca. Ma non solo! Se avete trovato un abito ben conservato fatto un tempo da vostra nonna secondo la moda del suo tempo, anche questo sarà prezioso.
  4. Per creare un look vintage, dovete decidere gli anni e lo stile. Il vintage viene solitamente suddiviso in decenni: ad esempio, la moda degli anni '20, quella degli anni '60, ecc.

Esistono due direzioni principali del vintage:

  • Vintage classico - prodotti di altissima qualità provenienti da collezioni di stilisti del passato. Questi capi conservano tessuti, pizzi e decorazioni. L'aspetto di questi capi evidenzia chiaramente il loro prezzo elevato.

 

Chanel suit/ 1965 Chanel

  • Neovintage - abiti realizzati al giorno d'oggi, imitando con precisione i capi d'epoca. Gli stilisti producono collezioni di moda con materiali moderni, cercando di ricreare gli stili, le silhouette e i decori utilizzati dai loro predecessori nel secolo precedente.

 

“Modern” vintage

 

"Decadi "vintage (oppure I “Decenni” del vintage)

Gli anni ’20 (oppure Gli anni Venti)

 

Un'epoca di libertà e di forte cambiamento nell'immagine di tutte le donne. Le bellezze dell'epoca erano solite tagliarsi i capelli e allo stesso tempo accorciare i vestiti. Abiti semplici lunghi fino al ginocchio e gonne di raso, seta e velluto mostravano le gambe e le scarpe delle donne.

 

interpretazione moderna

 

Gli anni ’30 (oppure Gli anni Trenta)

 

Un'epoca di glamour e scintillio. Tutti gli abiti mettevano in risalto le forme femminili, in particolare la scollatura e il punto vita. Un look decorato con pellicce e gioielli costosi era considerato particolarmente chic. Gli abiti per un'uscita serale erano realizzati con materiali costosi e non si risparmiava per l'arredamento: si usavano decorazioni luminose, pelle, lacca, velluto e accessori in pelliccia.

 

interpretazione moderna

 

Gli anni ’40 (oppure Gli anni Quaranta)

 

È stato un periodo difficile nella storia dell'umanità, che naturalmente ha influenzato anche la moda. Le donne preferivano indossare abiti comodi e funzionali, che ricordavano vagamente un'uniforme militare. Gli stilisti non proponevano più modelli dalle silhouette complesse e i decori erano completamente scomparsi dalle linee della moda femminile. Le donne indossavano abiti maschili dai colori scuri, badando soprattutto alla comodità, ma non alla loro bellezza.

 

 

interpretazione moderna

 

 

Gli anni ’50 (oppure Gli anni Cinquanta)

 

Un'epoca in cui la femminilità era di nuovo di moda! Le gonne bouffant abbinate a un top stretto erano le più popolari. Oppure un set inverso: una giacca con spalle larghe veniva indossata con una gonna a matita stretta. Gli accessori diventavano sempre più importanti nel look femminile: cappellini, borsette, perline e spille.

 

 

interpretazione moderna

 

 

Gli anni ’60 (oppure Gli anni Sessanta)

 

Un cambiamento radicale nell'immagine femminile: tornano di moda i tagli di capelli corti da ragazzo. Per la prima volta andò di moda una minigonna stuzzicante e scandalosa, che mostrava le gambe sopra il ginocchio. Negli anni '60 apparvero anche scarpe straordinarie. Scarpe con plateau, stivali con tacchi a spillo, stivaletti con la parte superiore larga: le nostre madri e le nostre nonne indossavano tutte queste cose a metà del secolo scorso.

 

 

interpretazione moderna

 

 

Gli anni ’70 (oppure Gli anni Settanta)

 

I pantaloni svasati compongono un look casual, che si abbina perfettamente a camicie a quadri, tuniche e maglioni con motivi etnici. L'introduzione di blue jeans vintage e scarpe da ginnastica divenne un segno di successo e accompagnò sia il look femminile che quello maschile. Lo stile hippie si diffuse in tutti i paesi e continenti, e lo spirito di libertà e ribellione trovò il suo riflesso anche nella moda.

 

 

interpretazione moderna

 

 

Gli anni ’80 (oppure Gli anni Ottanta)

 

Un'epoca di sport e convenienza. Gli abiti in stile classico diventano capi casual: colori sobri, giacche e gonne dalla silhouette semplice. Un top o una camicetta in stile intimo potevano essere un elemento squisito di un look business. Per le vacanze e gli incontri con gli amici, gli stilisti scelgono abiti in stile sportivo. Anche i jeans e le scarpe da ginnastica sono rimasti di moda, conquistando il cuore dei consumatori con la comodità e la praticità.

 

 

interpretazione moderna

 

 

Ora potete scegliere la direzione del look vintage che più vi piace e selezionare i vestiti e gli accessori adatti!



* Il nostro blog air-fashion.com non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge 62/2011. Qualora le notizie o le immagini pubblicate violasse eventuali diritti d’autore, basta che ci scriviate e saranno immediatamente rimosse.



Commenti

Nome
E-mail
Commento



 torna alla lista degli articoli  

Borse da viaggio, bauli, valigie e trolley – La storia e le moderne tendenze
09-GEN-2024

La storia delle calzature con tacco dal medievale ai nostri giorni.
12-DIC-2023

Prova il nuovo stile COLOR BLOCKING! Scegli per il tuo guardaroba una borsa glamour colorata alla moda
11-MAR-2023

Borse Braccialini 2023 primavera-estate: un romantico viaggio attorno al mondo.
04-MAR-2023








Italiano     English     Русский     Deutsch     Español     Français

© Copyright AIRFASHION 2012-2023 | Diritti d'autore riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale dei materiali del sito senza autorizzazione scritta.
D’Addazio S.r.l.s. & Via Roma SN - 64011 Alba Adriatica (TE) - Italy
Tel.: +39_342-_1427879, +39_0861-_751297; Fax: +39_178-_2710534 info@air-fashion.com
P.Iva IT02028150676 - iscriz. alla camera di commercio N° REA TE-173257 PEC: daddazio.srls@pec.it

Proseguendo con la navigazione su questo sito web si acconsente all'utilizzo dei Cookie a scopo di facilitare agli accessi al control panel sul sito.
Maggiori informazioni e per gestire le preferenze del proprio browser in materia di Cookie: leggi qui. Leggi Privacy